ItaliaCamp, “invertiamo la tendenza”: FFC presente!

ItaliaCamp visto da fuori è una enorme macchina organizzativa con grandi nomi e grandi numeri.

Noi di Fund For Culture l’abbiamo vissuto dall’interno, come una delle 16 idee finaliste per la Campania agli Stati Generali del Mezzogiorno d’Europa che si sono tenuti il 30 giugno a Catanzaro e abbiamo potuto capire davvero cosa significa ItaliaCamp.

Nonostante i disagi sulla Salerno-Reggio Calabria e il caldo torrido, tante idee e tanti giovani hanno invaso Catanzaro che ci ha accolti con tutto il calore possibile. E di questo 30 giugno ci portiamo dentro le 16 ore di pullman, la disponibilità e la tenacia dei ragazzi del gruppo territoriale campano, l’accoglienza sorridente dei catanzaresi, il teatro Politeama gremito di gente, l’emozione del palindromo per il sud e di tutto lo staff di ItaliaCamp sul palco, le parole delle autorità in modalità barcamp ristrette nei 5 minuti, la felicità di tutti i finalisti,  l’emozione del pitch nel nostro BarCamp Campania, la delusione di non essere tra le idee vincitrici ma il sentire di aver fatto parte di un sistema il cui cuore ieri ha pulsato forte.

Un sistema creato e portato avanti da giovani come noi, appassionati e folli al punto di voler provare e dal riuscire davvero a invertire la tendenza. E, anche se premiare come idee per il paese due srl già costituite tra i finalisti campani non ci sembra il massimo dell’innovazione sociale, per tutti quelli che, come ama dire lo staff, si sono fatti “incastrare”, ItaliaCamp è stato davvero un’opportunità di incontro, di confronto, di dialogo e di crescita per portare avanti le nostre idee e farle diventare realtà per il Paese.

Dedicato a chi desidera “invertire la tendenza”, un altro filo del sentiero di FFC… Passaclick!

Palindromo ItaliaCamp

 

Questa voce è stata pubblicata in Fund For Culture, I fili del sentiero e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>